Logo del Comune di Iglesias

Comune di Iglesias

 
 

Progetto SIA - Sostegno Inclusione Attiva -

Il Sostegno per l’inclusione attiva (SIA) è una misura a contrasto della povertà che prevede un sussidio economico alle famiglie economicamente svantaggiate nelle quali siano presenti minorenni, figli disabili o donne in stato di gravidanza accertata da almeno 5 mesi (certificata da struttura pubblica).

 

Requisiti

In questa fase di prima attuazione, la misura è rivolta alle famiglie in condizioni di particolare fragilità sociale e disagio economico nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure siano presenti un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata. A caratterizzare il disagio economico, si considera un ISEE inferiore o uguale a 3.000 euro, oltre all'assenza di altri trattamenti economici rilevanti (ovvero di valore complessivo superiore a 600 euro mensili) o di strumenti di sostegno al reddito dei disoccupati. La fragilità sociale è definita da una scala di valutazione multidimensionale (si considera, con opportuni punteggi, il numero di figli, la presenza di un solo genitore, di bambini con meno di 3 anni, di una persona con disabilità grave o non autosufficiente, ecc.). E' richiesto un punteggio della scala di 45 o più.

 

Il 29 aprile 2017 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali (di concerto con il Ministro dell'Economia) che modifica alcuni criteri di accesso al SIA.

Tra le modifiche apportate elemento di novità è l'abbassamento della soglia di accesso relativa alla valutazione multidimensionale del bisogno.

Fino ad oggi per accedere al SIA era necessario raggiungere 45 punti, dal 01/05/2017 ne basteranno 25.

Saranno inclusi nell'ampliamento anche coloro che hanno già presentato domanda e ne erano rimasti esclusi per il mancato raggiungimento dei 45 punti necessari. Nel caso la domanda sia stata presentata nelle ultime settimane il beneficio verrà riconosciuto d'ufficio, oppure qualora sia necessario aggiornare l'ISEE saranno contattate direttamente. 

 

Benefici

Il beneficio economico (da 80 a 400 euro mensili, secondo il numero dei componenti il nucleo familiare, erogati attraverso una carta di pagamento elettronica) è concesso bimestralmente e dura un anno. L'erogazione del beneficio viene attivata dal bimestre successivo a quello di presentazione della domanda; pertanto, per potervi accedere già dal primo bimestre (novembre-dicembre 2016), i cittadini avranno tempo fino al 31 ottobre 2016 per presentare la domanda, secondo le modalità stabilite dal proprio Comune di residenza (anche sulla base di indirizzi regionali). Non è comunque prevista una scadenza per la presentazione delle domande, che potranno quindi essere presentate anche nei bimestri successivi.

 

Le domande saranno valutate in ordine cronologico, in base alla data di presentazione della domanda, dal 2 settembre 2016, fino ad esaurimento delle risorse assegnate alla nostra Regione.

 

Per informazioni rivolgersi:

  • all’Ufficio di Servizio Sociale del Comune di residenza;
  • Dott.ssa Claudia Anedda c/o Comune di Iglesias, Via Argentaria 14- Iglesias

           Tel. 3701193704;  e-mail: siadistrettoiglesias@libero.it

Ultimo aggiornamento: 03/10/2016 13:40