Logo del Comune di Iglesias

Comune di Iglesias

 
 

Distretto

Il Distretto Socio-Sanitario di Iglesias comprende 7 Comuni: Buggerru, Domusnovas, Fluminimaggiore, Gonnesa, Iglesias, Musei e Villamassargia.

L’area geografica, e relativa comunità, coincide in larga parte con il gruppo di Comuni che fanno storicamente riferimento al territorio dell’Iglesiente. Quest’ultimo, situato insieme al Sulcis nella parte sud-occidentale della Sardegna, sotto l’aspetto geologico ne rappresenta la parte più antica. Con le successive formazioni sedimentarie, in particolare rappresentate dalla valle del Cixerri, si è quindi configurato l’attuale assetto orografico. Data la complessa storia geologica, l’Iglesiente ha perciò varie e complesse caratteristiche morfologiche: esso è infatti costituito da una vasta pianura di sedimenti, da altopiani a diversa altezza e da rilievi che più che l’aspetto di catene, hanno quello di massicci.

Complessivamente, il territorio del Distretto di Iglesias è quindi molto variegato, si estende su 605,05 Km² (che rappresenta poco più del 2,5% dell’intera Sardegna) ed è costituito da un ampio tratto montagnoso e dalla citata valle del Cixerri, delimitato dal Sulcis a Sud, dal Campidano ad Est e dal Guspinese a Nord.

Fra i 7 Comuni vi è una marcata differenza di estensione: quelli con la maggiore superficie sono Iglesias e Fluminimaggiore che da soli possiedono più del 50% dell’area complessiva, a cui si aggiungono Villamassargia e Domusnovas che possiedono insieme un’ulteriore fetta di poco meno del 30%; per contro, vi sono i restanti territori comunali, relativamente più piccoli e rappresentati nell’ordine da Buggerru, Gonnesa e Musei che non raggiungono, sommati, il 20% dell’intera area.

La popolazione residente al 1° gennaio 2016 è di  47.619 abitanti, determinando una densità media di  ab./Km² (79 ab./Km²), che rappresenta un valore più alto rispetto alla densità popolativa media della Sardegna (69 ab./Km²), mentre è notevolmente inferiore rispetto a quella dell’Italia nel suo complesso (con 201 ab./Km²).

Nell’area, la maggiore concentrazione si raggiunge nel polo di Iglesias e nella vicina Gonnesa. Per contro, vi sono aree con un bassissimo grado di antropizzazione, in particolare nella direttrice a Nord con Fluminimaggiore e Buggerru, trattandosi di un territorio prevalentemente montagnoso.

 

I comuni del Distretto, vista la L.R.23/2005, considerate le indicazioni della Regione Autonoma della Sardegna e tenuto conto del Piano Locale Unitario della persona, PLUS, hanno stabilito di attivare in gestione associata i seguenti servizi:

 

 

I  comuni del Distretto, sulla base delle proprie eigenze, scelgono a quali servizi aderire tra quelli previsti dalla gestione associata.

La quota assegnata dalla Regione per la gestione associata a favore del distretto di Iglesias viene suddivisa tra i comuni sulla base della percentuale della popolazione. Qualora le risorse erogate dalla Regione Autonoma della Sardegna non fossero sufficienti a soddisfare il il bisogno dei singoli comuni,  questi integrano con fondi propri di amministrazione comunale.

Ultimo aggiornamento: 09/11/2016 12:30